La squadra di salvataggio

rn

sgsl10.pngA seconda delle specifiche esigenze e delle singole realtà, all’esterno dell’ambiente confinato deve essere disponibile, o comunque attivabile in tempi tecnici ristrettissimi – dell’ordine dei minuti – una squadra di salvataggio. Tale squadra deve essere composta da lavoratori formati e addestrati allo scopo, già a conoscenza della situazione cui stanno per andare incontro, grazie al preventivo esame del “Piano di emergenza” di cui al precedente punto Tale squadra deve ovviamente poter immediatamente disporre delle necessarie attrezzature di soccorso, dagli autorespiratori ai verricelli per il recupero da pozzi.

rn