Sistema di comunicazione

rn

Un efficace “sistema di salvataggio”, nell’ambito di un adeguato “Piano di emergenza”, presuppone un altrettanto efficace “sistema di comunicazione” tra il personale all’interno dell’ambiente confinato e quello all’esterno, con un duplice obiettivo: monitorare costantemente i lavori e permettere un’immediata richiesta di soccorso in caso di emergenza.nnI sistemi di comunicazione adottati (rete telefonica, apparecchi radio, telefoni cellulari o altro) dovranno essere preventivamente testati, e ovviamente non dovranno essi stessi costituire un rischio aggiuntivo, ad esempio con la possibilità di innesco in un ambiente ove sia presente un’atmosfera esplosiva. Nell’ambito della formazione e dell’addestramento, dovrà essere definito, per quanto possibile, un linguaggio standardizzato, al fine di facilitare la comunicazione e la comprensione dei messaggi di soccorso.

rn