Misure di prevenzione e protezione

rn

Dopo l’individuazione e la stima di ogni rischio occorre individuare e attuare le misure di prevenzione e protezione dai rischi.nnEsse possono essere ad esempio:nn• procedure organizzative e operative,nn• misure tecniche di prevenzione e protezione,nn• dotazione ed utilizzo di adeguati dispositivi di protezione individuale,nn• sorveglianza sanitaria,nn• attività di informazione, di formazione e di addestramento dei lavoratori,nn• aggiornamenti tecnologici.nnSulla base dei dati ottenuti dalle ricerche del CPT di Torino sono state elaborate possibili “strategie” di prevenzione e protezione contenute nelle schede bibliografiche, presenti nel CDROM in dotazione alla presente pubblicazione. Tali schede hanno valenza di carattere generale e devono essere opportunamente adattate alla specifica realtà aziendale. Nelle schede, soprattutto di fase,sono individuate le misure tecniche di prevenzione, le istruzioni per gli addetti e i DPI che devono essere utilizzati. Nelle schede dei lavoratori (o gruppo omogeneo di lavoratori), elaborate dal valutatore, devono essere individuate le misure specifiche che devono essere attuate, come gli specifici DPI, la sorveglianza sanitaria, l’informazione, la formazione e l’addestramento.   

rn