News: Formule di riferimento e foglio di calcolo
(Categoria: Miscellanea)
Inviato da ohsas18001
martedì 14 febbraio 2012 - 09:42:23


Per il calcolo del livello di esposizione giornaliera e settimanale occorre far riferimento alla norma ISO 1999 del 1990 e/o alla UNI 9432 del 2008 con le seguenti formule:   livello di esposizione giornaliera: LEX,8h = LAeq,Te + 10 log (Te/To) [dB(A)] dove:   LEX,8h è il livello sonoro, espresso in dB(A), dell’esposizione del lavoratore al rumore,normalizzato a una durata convenzionale To della giornata lavorativa; LAeq,Te è il livello sonoro continuo equivalente ponderato A relativo alla durata giornaliera dell’esposizione Te (rumorosità considerata per il tempo d’esposizione); Te è il tempo di esposizione; To è la durata di riferimento convenzionale della giornata lavorativa pari a otto ore.  
livello di esposizione settimanale: LEX,w = 10 [log 1 m                                                                                

                                                                               — Σ 100,1(LEX,8h)k] [dB(A)]                                                                                     5 k=1 
dove: LEX,w è il livello sonoro, espresso in dB(A), dell’esposizione del lavoratore al rumore normalizzato a una durata convenzionale della settimana lavorativa pari a cinque giornate lavorative di otto ore ciascuna; m è il numero delle giornate lavorative della settimana; k è l’indice rappresentativo della giornata lavorativa; (LEX,8h)k è il valore LEX,8h relativo alla k-esima giornata lavorativa. 

La formula utilizzata nel foglio di calcolo, presente nel CD-ROM in dotazione alla presente pubblicazione, per la determinazione del livello di esposizione settimanale LEX,w prevede l’uso delle percentuali di tempo anziché il tempo espresso in ore/minuti ed è la seguente:   LEX,w = 10 log Σ pi  100,1(Leqi) [dB(A)]                          
                                            —–                        
                                           0 100
dove:
LEX,w è il livello sonoro, espresso in dB(A), dell’esposizione del lavoratore al rumore settimanale; i è l’indice rappresentativo dell’attività lavorativa; pi è la percentuale di tempo dedicata all’attività i-esima nell’arco della settimana lavorativa ricorrente a maggior rischio; Leqi è il livello equivalente prodotto dalla i-esima attività (=LAeq,i). 



Questa news proviene da sgsl web ohsas 18001
( http://www.sgslweb.it/news.php?extend.575 )