INSERIMENTO DPI IN MAGAZZINO

Le norme di sicurezza e igiene del lavoro attualmente in vigore in Italia prevedono un’organizzazione della sicurezza che privilegi sempre le misure di prevenzione e protezione collettiva e l’eliminazione alla fonte di qualunque tipo di rischio presente nell’ambiente di lavoro.
L’utilizzo di un Dispositivo di Protezione Individuale è quindi sempre subordinato alla corretta verifica dell’avvenuta attuazione di tutti i possibili accorgimenti tecnici e organizzativi per la limitazione o eliminazione dei fattori di rischio.
I DPI debbono essere usati quando i rischi non possono essere evitati o ridotti da misure tecniche di prevenzione, da mezzi di protezione collettiva o metodi di riorganizzazione del lavoro.

Nel modulo registro DPI di SICURWEB è possibile inserire le occorrenze/scorte dei DPI acquistati e pronti per le consegne ai lavoratori. Il modulo aiuta a capire quando è il momento di rinnovare le scorte di un determinato DPI, perché man mano che si effettuano le consegne il sistema decurta dalle occorrenze i DPI consegnati, mostrando quindi il numero di DPI che rimane in magazzino.

Per inserire un DPI nel magazzino del modulo, sarà necessario digitare i seguenti dati:

  • occorrenze (numero di DPI presenti in magazzino)
  • costo unitario
  • marca/modello
  • anno di fabbricazione
  • data scadenza
  • data inserimento scorte
  • periodicità revisione (per i DPI di IIIa categoria)
  • tipo controllo
  • responsabilità
  • note.

Selezionando poi il registro DPI, al momento della consegna sarà necessario aprire il magazzino DPI. Nella form saranno presenti tutti i DPI inseriti attivi con data di scadenza valida, con le relative occorrenze e rimanenze.