Profilazione degli accessi alle cartelle e ai documenti aziendali

Una buona gestione dell’archiviazione documentale non può prescindere da una corretta gestione degli accessi e disponibilità dei documenti stessi.


Ad ogni cartella e sottocartella sarà possibile, applicare precise regole di accesso e di permessi dei singoli utenti: tali impostazioni di protezione e sicurezza dei documenti consentono di definire “a chi”e “cosa” rendere visibile e/o modificabile.
Ogni utente potrà vedere solo le cartelle e i documenti di propria competenza, realizzando così una condivisione controllata dei file.

I documenti non possono essere visualizzati, modificati né eliminati senza autorizzazione!!!!

Grazie a un wizard sarà possibile selezionare l’utente o gli utenti a cui si vuole dare l’accesso alle cartelle ed associarli alle cartelle stesse; gli utenti presenti in questa sezione, sono tutti gli utenti, non amministratore del sistema, che hanno visibilità sull’azienda (cioè l’azienda è associata all’utente) e che hanno da profilo il permesso di visualizzazione della sezione Allegati (permesso a SI su Dettagli Sede- Tab Allegati).

È possibile scegliere le cartelle e le sottocartelle che si vogliono rendere visibili agli utenti selezionati ed indicare i relativi permessi: si potrà assegnare a ciascun utente o gruppo di utenti, i diritti di visualizzazione (download dei documenti), di caricamento (up-load dei file) e di modifica (creazione nuove sottocartelle, rinomina/elimina cartelle, sottocartelle e file).

RICHIEDI DEMO GRATUITA!

Potrebbe interessarti:
Gestione documentali aziendali