SICUREZZA DI FASE

rn

Le schede di questo insieme trattano le principali fasi lavorative delle diverse tipologie edilizie. nnLe schede di sicurezza di fase seguono uno specifico percorso di analisi e valutazione dei rischi e sono strutturate nel seguente modo:  nn• ATTIVITA’ CONTEMPLATE nn• VALUTAZIONE DEI RISCHI nn• MISURE TECNICHE DI PREVENZIONE nn• ISTRUZIONI PER GLI ADDETTI nn• PROCEDURE DI EMERGENZA nn• DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE nn• SORVEGLIANZA SANITARIA nn• INFORMAZIONE, FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO nn• SEGNALETICA   nnPer quanto riguarda la sezione “sorveglianza sanitaria” non sono stati inseriti nell’elenco i controlli relativi all’assunzione di bevande alcoliche e di sostanze stupefacenti perché indipendenti dall’argomento trattato in questo tipo di scheda (fasi lavorative), ma conseguenti all’eventuale comportamento dei lavoratori. Le indicazioni in merito a questo tipo di verifica devono essere riportate nelle schede di gruppo omogeneo in base alle indicazioni contenute nel capitolo 7 del presente volume. Viceversa, è stata indicata la vaccinazione antitetanica perché il rischio di contrarre il tetano dipende dalle lavorazioni svolte.nn

rn