8 Dicembre 2016

DVR

Il documento di valutazione dei rischi (DVR) rappresenta la mappatura dei rischi presenti in un’azienda.
Il DVR (Documento di valutazione dei rischi) è lo strumento, cartaceo o elettronico, grazie al quale il Datore di Lavoro stima la probabilità che si verifichi un evento dannoso per i propri dipendenti e l’entità del danno derivante da esso.

Il modulo DVR consente la valutazione dei rischi specifici e non specifici tramite struttura dati semplice e veloce. In questo modo possono essere valutati tutti i fattori di rischio identificati a livello aziendale.

Il modulo è strutturato e organizzato in modo da consentire di:

Identificare i luoghi di lavoro
reparti, ambienti, postazioni di lavoro

Identificare i pericoli
identificare i pericoli e le fonti potenziali di rischio, presenti in tutte le fasi lavorative di ogni area aziendale

Soggetti esposti
individuare i soggetti esposti

Rischi potenziali e residui
stimare i rischi potenziali e residui, considerando adeguatezza e affidabilità delle misure di tutela già in atto

Misure di prevenzione e protezione
definire le misure di prevenzione e protezione, atte a cautelare i lavoratori, secondo le seguenti gerarchie ed obiettivi

Azioni di prevenzione e protezione
programmare le azioni di prevenzione e protezione con priorità derivanti da complessità delle misure di intervento (prevenzione, protezione, ecc.) da adottare

Identificazione fattori di rischio
I fattori di rischio sono letti direttamente dagli archivi di base o tramite prototipi predefiniti. Sono suddivisi in: Rischi Salute, Rischi Sicurezza, Rischi Trasversali. Possibilità di caricare allegati e evidenze documentali

Reparti e attività lavorative
Inserimento reparti e attività lavorative con aree di lavoro, planimetrie, strutture/impianti/attrezzature.Il caricamento dei fattori di rischio presuppone l’associazione ai dipendenti con relativi rischi e DPI.

Valutazione del rischio potenziale e residuo
Possono essere valutati rischi specifici (rumore, vibrazioni, agenti chimici, rischio biologico, ecc.) con i relativi valori o limiti di azione descritti dalla normativa e i rischi non specifici con matrice 4×4. Saranno caricate in automatico le misure di prevenzione e protezione e i DPI

Programma di miglioramento
Creazione programma interventi di miglioramento con le misure da attuare, responsabile e data prevista. La relativa scadenza viene in automatico riportata nello scadenzario per attivazione notifica via mail o programmazione degli interventi

Stampa DVR e PE
Stampa del documento valutazione dei rischi, in formato rtf con possibilità di archiviare il file nella sezione Revisioni. Stampa e redazione piano di emergenza ed evacuazione

RICHIEDI DEMO