PREZZO: IL COSTO DELLA REDAZIONE DEL PIANO OPERATIVO DI SICUREZZA DIPENDERA' DALLA QUANTITA' E COMPLESSITA' DELL'ANALISI DELLE FASI LAVORATIVE, ATTREZZATURE E MACCHINARI CHE CI RICHIEDERETE SIANO ANALIZZATE E PRESENTI NEL DOCUMENTO. INDICATIVAMENTE IL PREZZO VARIA DAI 90,00 EURO IN SU'.

il POS

Chi deve redigere il POS? Il compito di redigere il POS spetta al datore di lavoro. Il documento deve riportare necessariamente una serie di informazioni e contenuti minimi, relative al cantiere nel quale opera l’impresa e valutazioni precise dei rischi ai quali sono sottoposti i lavoratori. Il Piano Operativo di Sicurezza (POS), è il documento che il DL deve redigere prima di iniziare Leggi di piùil POS[…]

DIREZIONE-SUPERVISIONE TECNICA CANTIERE

Sopralluogo che fa il personale tecnico di cantiere nelle aree oggetto di lavorazioni. Il personale destinato alla supervisione e direzione tecnica provvederà a monitorare la programmazione ed effettuare il controllo delle attività al fine di garantire nella realizzazione il conseguimento del risultato economico/temporale programmato. Manterrà i rapporti fra le parti e coordinerà le eventuali ditte Leggi di piùDIREZIONE-SUPERVISIONE TECNICA CANTIERE[…]

modifiche avvenute in questi anni in relazione al documento di valutazione dei rischi, al documento unico di valutazione dei rischi interferenti e ai modelli semplificati di PSC, POS, PSS e Fascicolo dell’Opera.

D.Lgs. 81/2008 POS DVR PSC

Con l’obiettivo dichiarato di semplificare e razionalizzare adempimenti e normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro, in questi ultimi anni più che a vere novità, rispetto alla cornice del D.Lgs. 81/2008, abbiamo assistito a variazioni, aggiornamenti, semplificazioni, più o meno reali e compiute, della normativa preesistente. Il problema, in questo caso, è che, se Leggi di piùD.Lgs. 81/2008 POS DVR PSC[…]